Un regalo per te
front_mini_2

Clicca qua per avere subito la tua copia gratis, completa e autoconclusiva.
Kleg

Kleg
Le storie del Kleg

Clicca qua per scoprire quali sono i capitoli già disponibili.

Fantasy Eydor

10 punti su mucche viola, tribù e i loro allegri compagni


Un po' di tempo fa mi hanno chiesto di rispondere al seguente quesito:

argaiv1474

"A quando un articolo sul proporre sul mercato un gioco nuovo una volta pronto?"

Con questo articolo riassumo 10 concetti che puoi usare come spunto per proporre al mercato un tuo prodotto, sia una storia, un gioco, un videogioco o anche un cortometraggio.

I due presupposti di questo articolo sono:
- Hai un prodotto pronto da pubblicare.
- Vuoi aumentare il tuo pubblico.

Questo non ha nulla che fare con il trovare un editore: se cerchi un editore posso solo dirti di evitare ASSOLUTAMENTE case editrici a pagamento.

Ipnorospo
Anche l'ipnorospo sarebbe d'accordo con i seguenti consigli.

Non posso dire di essere un uomo di marketing. Posso anzi affermare con sicurezza che esistono blog nati dopo di me con più del quadruplo della mia utenza (mi riferisco in particolare a Zweilawyer).

Disclaimer: molte persone con la parola marketing intendono "come fregare il prossimo", e in effetti era l'usanza fino al decennio scorso. Adesso qualcuno (faccio un nome: Amazon, ma ce ne sono altri) ha capito che il marketing è cambiato e si basa sulla fiducia.
Applicherò le idee del marketing non al concetto specifico di "vendite" ma quello più generale di "scambio", nel caso dei blog gratuiti si scambia valore (del blog) con attenzione (del pubblico).

Fortunatamente per te non voglio esporti le mie teorie, ma quelle di altri personaggi famosi, in particolare Seth Godin.

yeahstar
Gli esseri umani desiderano creare legami ed evolversi e sono attratti dalle novità; cercano il cambiamento.
Seth Godin - Tribù

1 OFFRI VALORE. Questa è assolutamente la regola numero 1. So che molti si sono abituati alle truffe dei vari monopoli o di altre potenze che ci obbligano a subire i loro prodotti solo per mancanza di alterativa. Tutto questo non può funzionare in eterno e comunque non funzionerà a meno che tu non sia uno di questi "monopolisti".
Senza questo requisito tutto il resto è solo una perdita di tempo. Seth suggerisce di proporre solo cose Straordinarie e dice che il contrario di straordinario è "ottimo". Perchè il mondo è già pieno di ottimi prodotti a basso costo.

2 Offri fiducia! Perché l'onestà è sexy
Non ti sto dicendo di comportati bene. Non basta. Non ti sto consigliando di fare agli altri quello che vorresti sia fatto a te. Sto dicendo di fare di PIU'. E' importante comportarsi in maniera esemplare. E non voglio sentire certe scuse come: "e ma se l'è meritato lui", "lui avrebbe fatto lo stesso", "in qualche modo bisogna pur vivere", "io non me la sarei presa" e cazzate dello stesso livello.
La tua immagine è importante tanto quanto il valore del prodotto, e spesso legata, se offri valore, la tua immagine migliora, diventi più sexy!
Alcune persone, soprattutto quelle che conoscevano il marketing a senso unico (quello prima di internet dove parlavano solo i mass media), credono che questo elemento possa essere "simulato". E' sbagliato. L'onestà sul web si vede lontano un miglio.

3 Viral inside
Il prodotto deve possedere "dentro a sé stesso" qualcosa che faccia parlare di sé. Può bastare un elemento curioso che spinga la gente a parlarne, e puoi fare ancora meglio. Alcuni esempi:
- Witcher 2 possiede un sacco di storie diverse, davvero tante. Difficile che un giocatore le provi tutte, molto più probabile che ne parli con gli amici, o sul suo social network preferito. Se crei discussione crei pubblico. La pubblicità dell'utente è la migliore.
- Social games. Esistono giochi che hanno proprio nelle regole la possibilità di invitare qualcuno, a parte i bonus, esistono giochi che non possono fare da soli. Qua invito la tua creatività, come può essere inserito un elementoche spinga la gente a socializzare?
L'idea è facile da diffondere? Contagerà gli amici?
Un esempio vincente è il Survival Blog creato da Alessandro "mcnab" Girola. Ha offerto a un sacco di persone la possibilità di diventare protagonisti, di parlare tra loro e di far girare le varie storie. Ha offerto valore e la possibilità di divertirsi, molti hanno contribuito e un sacco di persone hanno parlato del Survival blog. Sia per condividere semplicemente le proprie storie, sia per coinvolgere altri scrittori.

Farmville
Io non ho mai giocato a farmville, eppure so che il concetto di invitare per giocare insieme funziona.

4 Non vendere, fatti comprare!
E' un altro concetto base. Le persone desiderano "scegliere" e non farsi convincere. Quindi MAI forzare la mano, lascia che sia l'altro a decidere, e ogni volta che puoi offrigli più possibilità di scelta. Poter scegliere tra più alternative è importante. Aiuta a "sentirsi liberi". Forzare viola il concetto basilare di fiducia.
Il concetto di base è non autopubblicizzarti, ma aiuta quelli che ti cercano a trovarti.

5 Mira il bersaglio
Non hai tempo da perdere, e sarebbe meglio non spendere neanche soldi: individua il tuo pubblico e rivolgiti solo a loro, non parlare alle masse, meglio mandare un solo messaggio mirato che 100 a caso. In particolare cerca e rivolgiti agli "adattatori precoci" quelli che vogliono provare qualcosa di nuovo. Sono i migliori per aprirti la strada.
Come trovarli? Unisciti a loro. Soprattutto fallo in buona fede e unisciti a persone a cui già di norma vorresti unirti. Offri loro valore senza chiedere nulla, e basta. Il resto verrà da solo.
Dove trovarli? Forum, blog, fiere, chat, giochi online. Valuta in base alla tua audience.

6 Conosci il tuo pubblico.
Questo ti sarà utile anche per trovare spunti per le tue storie: scopri cosa interessa loro e come potresti usare le tue capacità per soddisfarli. Il feed back è molto importante, e più conosci il pubblico, più sarai in grado di capire quello che veramente vuole. Anche quando non te lo chiedono.

7 Originale doc
Non seguire la massa. Non è facile competere con i colossi. Cerca di inventarti qualcosa di nuovo per farti notare.

8 Sorprendili
Se fai quello che si aspettano da te può andare bene. Se però li conosci abbastanza da anticiparli o da offrire molto di più rispetto a quello che si aspettano creerai un'aura di "meraviglia" intorno a te che attrarrà le persone.
Ogni volta che crei qualcosa cerca di aggiungere una sorpresa inaspettata.

9 Offri modi per aiutarti
Hai seguito i consigli fino a qua? Allora la gente dovrebbe fidarsi di te, sa che fai sul serio e che difendi i loro interessi. Qualcuno di loro vorrà ripagare.
Gli esseri umani però sanno essere molto indecisi. (Non so se ti sei mai trovato in una compagnia di 18enni il sabato sera :p. La situazione è quella. "Be' che si fa?") Aiutali, offrigli modo di darti una mano; meglio offrire più opzioni per soddisfare diversi livelli di esigenza. Qualcuno si limiterà a cliccare un "mi piace" su facebook, altri scriveranno un articolo, altri ancora ti daranno mille mila euro (ecco, su quest'ultima non farci troppo affidamento :p).

10 Ripaga
Ti hanno aiutato? Ogni volta che puoi RIPAGALI. Se ti aiutano è giusto che ottengano qualcosa in cambio. Quindi offri quello che puoi. Un ringraziamento? Un link? Quello che ti sembra giusto, sii equilibrato con la generosità.
Ripaga anche le persone che ti hanno aiutato con le informazioni, magari le persone che neanche sanno che di averti aiutato. Commenta nei loro blog, invia una mail di ringraziamento, riporta il loro nome. Insomma, fai tutte quelle cose che sai che fanno piacere.

Adesso, che fare?

Manca l'ultimo dettaglio.

AGISCI!

Hai pianificato abbastanza? Hai considerato i pro e i contro? Bene. Ora sarà meglio Agire. Rimanere a pensare non serve, farsi bloccare dal dubbio neanche. Agisci. Se continui a rimandare hai perso in partenza. Se sei già pronto agisci ora. Un passo alla volta. E' ora di fare il primo, o il secondo, o il prossimo.

Ogni momento è buono per agire.

Essere cortesi, rispettare i soliti canali, non farsi notare e agire in maniera ordinaria come insegnano alle scuole pubbliche non funziona più.
Bisogna osare e farsi notare.

Essere sfacciati può funzionare, ma essere offensivi con il pubblico no.

gapingvoid
gapingvoid

Hai due scelte: agisci o commenta! Va bene anche ambedue!

 

Italian-trash no limits!


La storia del trash italiano fantasy ha appassionato il web per molto tempo.

Da quando Gamberetta ha iniziato con le sue recensioni il panorama del pubblico fantasy made in italy è cambiato.

Bisogna però ricordarsi che l'Italia è patria di altre perle oltre al fantasy.

Ad esempio il cinema! Sono usciti certi film che avrebbero assolutamente bisogno di essere recensiti.

E lo si fa.

Se sei interessato a recensioni trash su youtube puoi andare a guardare il canale di yotobi.

Giusto per provare a guardarne una lascio la recensione del film "Alex l'ariete".

Un film da brivido interpretato dal signor Tomba.

E' una recensione un po' vecchia, ma divertente.

E fa pensare che il trash possa davvero non avere limiti.

 

Gioca coi troni


Disclaimer: in questo articolo c'è qualche spoiler minore della serie Games of Thrones. Proprio piccolo piccolo. Oltre allo spoiler c'è la foto di un uomo con in mano un anello. Se gollum mi sta leggendo è pregato di procedere a suo rischio e pericolo.

Games of Thrones (serie TV) e le cronache del ghiaccio e del fuoco (i libri) di Martin sono diventati un fenomeno di hype?
Direi di sì. Libri, film, videogame; sta uscendo un po' di tutto legato a questa serie fantasy.

Giusto per citare una prova basta i dati di queste vendite di luglio 2011. Tutto grazie al potere del "multimedia".

*Multimedia = proporre una storia tramite canali multipli per aumentare le vendite. Ad esempio far uscire la stessa storia in un libro, un film e un videogioco. L'esempio massimo di questa tecnica è la campagna di Harry Potter!

Eddard
Pochi sanno che Ned Stark nel tempo libero colleziona anelli magici.

La serie è stata accolta piuttosto bene, basta dare un'occhiata alle nomination per gli Emmy Awards.

Nomination Emmy Awards -membri di Games of Thrones nominati, vincitori scritti in oro

Best Drama Series: Game of Thrones

Supporting Actor in a Drama Series: Peter Dinklage as Tyrion Lannister (nddrJ non poteva non vincere!)

Writing in a Drama Series: David Benioff and Dan Weiss for "Baelor"

Direction in a Single-Camera Series: Timothy van Patten for "Winter is Coming"

Casting in a Drama Series: Nina Gold and Robert Sterne

Costumes for a Drama Series: Michelle Clapton and Rachael Webb-Crozier for “The Pointy End”

Hairstyling in a Single-Camera Series: Kevin Alexander and Candice Banks for “A Golden Crown”

Main Title Design: Angus Wall, Robert Feng, Kirk H. Shintani and Hameed Shaukat. E' la sigla!

Special Visual effects for a Series: Adam McInnes, Angela Barson, Lucy Ainsworth-Taylor, Raf Morant, Henry Badgett, Damien Mace, Stuart Brisdon and Graham Hills

Sound Editing for a Series: Stefan Hendrix, Tim Hands, Michelle McCormack, Steve Fanagan, Andy Kennedy, Jon Stevenson, Robin Whittaker, Caoimhe Doyle and Eoghan McDonnell

Stunt Coordination: Paul Jennings

Non-prosthetic Makeup in a Single-Camera Series: Paul Engelen and Melissa Lackersteen for “Winter is Coming”

Prosthetic Makeup in a Series: Paul Engelen and Conor O’Sullivan for “A Golden Crown”

A questo punto voglio dire la mia riguardo alla serie TV. In particolare evidenziarne le pecche, così, perché ho voglia di criticare in modo che tutti possano prenderne spunto per apprendere dagli errori altrui!

Lati negativi

1 Attori e personaggi

Dov'è Brynden Pesce nero?
Pare che lo abbiano tagliato per esigenze di budget. E' un vero peccato, lo trovo un personaggio importante.

Jon Snow è un po' pacioccone.
Questa però è una questione di interpretazione dell'attore.

Dany è diventata troppo "soprannaturale"
Nella serie TV Dany sembra avere davvero poteri sopranaturali, cosa che nel libro non è stata mai evidenziata così tanto. Non mi sentirei di negarla, ma quantomeno all'inizio non era mostrata in maniera così nitida.

La Montagna fa ridere
Gregor Clegane, il fratello del Mastino, dovrebbe incutere terrore, mentre non appare così bestiale.

Ditocorto, Varys, avete rotto
Nella serie TV questi continueranno a portarsi reciproco rispetto. Nel senso che ci sono scene in cui questi due si scambiano opinioni del tutto irrilevanti su quanto rispettano l'altro.
Ehbbasta.

2 Incongruenze

Dortaki, via i pantaloni per favore.
Durante le orge del matrimonio di Dany i Dortaki indossavano i pantaloni. Inguardabile. Stavo iniziando a pensare che fosse una serie tv per perbenisti, finché non hanno mostrato scene lesbo semi hard (inedite nei libri)...

Scene lesbo gratuite
Se non mandano avanti la trama perché inserirle? Non è mica un porno.

Dove sono tutti?
Nel libro c'erano città piene di persone, villaggi, ed eserciti, il cast della serie TV non è abbastanza ampio da mostrarci tutto.

3 La trama

Ehi, è troppo stretto!
La prima serie ha troppo pochi episodi per presentare in modo soddisfacente il primo tomo delle Cronache. Alcune parti utili a caratterizzare i personaggi vengono tagliate o riassunte.

Nani svenuti...
Prima di una battaglia importante hanno deciso di stordire Tyrion per farci saltare la scena della battaglia. Maledetti.

Salta di qui salta di là
Nel libro si riusciva a offrire il giusto spazio per ogni cambio di punto di vista: ogni capitolo aveva il suo ritmo. Nella serie TV invece la vicenda procede più in fretta, cambi di scena troppo veloci non permettono di godersi la storia appieno.

Partenza lenta
All'inizio i personaggi da presentare sono tanti, e ancora di più sono le relazioni tra loro. E' difficile seguire tutto con poco tempo a disposizione per presentarli. Io ho costretto i miei amici ad ascoltarmi mentre spiegavo tutte le varie relazioni ho gentilmente coperto le lacune della serie tv per permettere ai miei amici di godersi appieno la vicenda.

A questo punto, visto che sono buono, inserirò anche i lati positivi.

Lati positivi

1 Attori e personaggi 

Tyrion è fantastico
Hanno scelto un attore valido per interpretarlo.

Tyrion
L'attore è bravo. Anche se io mi aspettavo il personaggio Tyrion più brutto e sfigurato.

Grande casata Lannister
Non è solo il nano (che merita un punto a sé), anche Jaime, Cersei e Tywin sono interpretati in maniera esemplare.

Boromir non più Boromir
Altra ottima scelta, Boromir Eddard Stark, interpretato da Sean Bean.

Personaggi complessi e ben caratterizzati
I personaggi di Martin sono facilmente assimilabili perché ben caratterizzati. Questo elemento è stato riportato nella serie TV. Alcuni esempi?
Il mastino. Il cavaliere di fiori. La montagna. Lo sterminatore di re. Il nano...

Testimonial comprensivo Innocente
Ok. Ho capito.

La figlia fighetta. La figlia selvaggia. L'eunuco. La cesso-spadaccina (questa non è ancora arrivata :p).

Testimonial non più comprensivo Grido
Basta, cazzo! Falla finita, ho capito.

Va bene. Va bene. E se non bastasse la caratterizzazione anche i marker fioccano.

2 Ambientazione

Barriera I Love you
La ricostruzione della barriera è fantastica, ben disegnata sulle mappe e ben mostrata nelle puntate.

3 Trama

Ehi, dov'è finito Sauron?
Non c'è nessun personaggio chiaramente malvagio come antagonista diretto. Vero esistono alcuni personaggi che potremmo dire crudeli, ma nessuno di loro ha una parte principale.

Background d'assalto
I personaggi hanno una storia passata. Un background che si sente e che influenza le scelte e le relazioni di tutto il cast.

Il trono non basta
Dalle varie puntate si riesce già a capire che questa non è una semplice "battaglia per il trono": ogni personaggio ha una motivazione personale per seguire una certa condotta.

La spada non è tutto
Nella storia di Games of Thrones le relazioni dei personaggi contano almeno quanto le battaglie.

Realismo
Game of Thrones non è un fantasy per bambini: mostra un mondo adulto, con violenza, modo di parlare e situazioni mature.

Parte centrale fantastica
Gli episodi centrali sono i miei preferiti!

4 varie ed eventuali

La sigla spacca
La musica della sigla, e il video con la mappa e le città sono fantastici.

Martin presente e collaborante!
Rendere partecipe l'autore del libro e farlo collaborare con la produzione della serie TV dovrebbe essere obbligatorio!


La sigla!

Per finire voglio confessare che la serie TV mi è piaciuta. Sto diventando un appassionato di questo fenomeno di Hype.
E tu l'hai visto? Cosa ne pensi?


Per saperne di più:
La mappa dell'ambientazione [Eng], cliccabile e con la presentazione in inglese delle casate, delle città e dei luoghi.
Blog [Eng] dove una spettatrice riporta i commenti di sua madre! In inglese... ingenua! (Potrei riportare i commenti delle persone che lo hanno visto con me, ma sono opinioni mooolto oltre il limite della buona costumanza.)
Cooking Ice and Fire[Eng]: le ricette dei piatti presentati in Games of Thrones.
 

WikiDisservizio


Le immagini di Nonciclopedia sono tornate!

Animatori_turistici
EVVIVA! (immagine presa da nonciclopedia!)

...

In compenso adesso ha chiuso wikipedia...

E io uso anche le immagini di wiki, quindi non appariranno.

Oh, ma non si può stare tranquilli un secondo.

Se salta deviantart sono finito...

Tags:
 

NonDisservizio!


A causa dello sciopero di Nonciclopedia potrebbero non visualizzarsi immagini di alcuni articoli, perché ogni tanto ho utilizzato le loro immagini con licenza NonCommons.

Testimonial stagista Sorpreso
Sei solo uno sfruttatore!

E' vero.

In ogni caso io sono dalla parte di Nonciclopedia.

E spero che la situazione si risolverà nel migliore dei modi, cosicché io possa tornare a sfruttare amabilmente i loro contenuti condivisi in modo che tutti possano goderne.

Tags:
 
Italian - Italy
Feeds

Feed ai commenti

Puoi utilizzare i feed RSS comodamente con il tuo browser per tenerti aggiornato gratuitamente sulle novità del sito.

Per sapere come funzionano clicca qui.

Ultimi Commenti
RSS
Disclaimer

Fantasy Eydor NON è una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità e quindi NON può venire considerato prodotto editoriale (ai sensi della legge numero 62 del 7/03/01). I diritti d'autore relativi alle immagini presenti su questo sito appartengono ai rispettivi autori: alla fine di ogni articolo elenco i link per andare a visitare i loro siti e se volete saperne di più potete anche cliccare sull'immagine che vi interessa per andare sul file originale. Sul sito sono presenti anche elementi che io ritengo, in buona fede, di pubblico dominio. Se possedete e potete vantare diritti su questi ultimi, vi chiedo cortesemente di inviarmi una mail a questo indirizzo: drjack@fantasyeydor.com

Cerca nel sito